Un anello per lei: meglio solitario, Trilogy o veretta?

L'anello di fidanzamento è il simbolo dell'amore e dell'unione della coppia e individuare quello giusto da regalare alla tua futura sposa è fondamentale. Chiaramente la scelta dipende molto dal gusto e dalla personalità di chi lo riceve, ma è importante anche conoscere la simbologia che c'è dietro ai tre diversi modelli di anelli di fidanzamento: l'intramontabile anello solitario, il trilogy con diamanti o la veretta di brillanti. Gioielli di Valenza, azienda che opera da 60 anni nella culla della tradizione orafa italiana, ti offre la migliore selezione di diamanti certificati con montature in oro bianco e giallo tra le quali troverai certamente quella che fa al caso tuo.

Ma come scegliere l'anello giusto per la tua fidanzata? Un grande classico: il solitario

Il solitario nell'immaginario collettivo è sicuramente l'anello di fidanzamento per eccellenza: la simbologia che racchiude quest'unico diamante prezioso è infatti quella dell'amore esclusivo e destinato a durare nel tempo. Semplice e diretto, ma altrettanto elegante e raffinato, l'anello solitario farà la felicità della tua fidanzata, che sarà lieta di sfoggiarlo di fronte a tutte le sue amiche. Romantico e di sicuro effetto, il solitario è l'anello dedicato all'occasione del fidanzamento: da Gioielli di Valenza troverai, tra le tante proposte presenti nei punti vendita o sul sito web, quello che lascerà di stucco la tua lei.

Il trilogy: ieri, oggi e domani

Anche il trilogy è un anello di fidanzamento di squisita raffinatezza, cui sottende una simbologia forse più pragmatica rispetto alla realtà del progetto matrimoniale. Le tre pietre rappresentano infatti il passato, il presente e il futuro della relazione: regalare un anello trilogy con diamanti vuol dire quindi guardare a quello che è stata fino ad oggi la vostra vita insieme e a quello che sarà nei vostri progetti concreti per il domani. Si adatta bene ad essere regalato per il fidanzamento, ma è anche adeguato per altre occasioni.

La veretta: quasi una fede

La veretta di brillanti proprio come il trilogy si presta ad essere regalata in diverse occasioni. Per questa ragione molti optano per un' altra soluzione, pensando non sia adatta al fidanzamento. Tuttavia, proprio la sua forma rimanda chiaramente per la sua omogeneità e linearità a quella della fede nuziale: come non considerarla dunque una promessa di amore eterno? Gioielli di Valenza ti propone differenti modelli di verette, sia quelle a giro, che a cinque o sette pietre poste sulla parte frontale dell'anello: non ti rimane altro che scegliere la più adatta alla tua lei.

101954408_s min

Postato il 16/12/2016 GDV Magazine 938

Archivio

Categorie del blog

Ricerca

Visti recentemente

Nessun prodotto

Ricerca

Menu

Confronto 0
Menu