Piccola guida al significato delle pietre preziose

Le pietre preziose sono state apprezzate dall'umanità sin da epoche molto antiche, tanto per la loro estetica e lucentezza che rapisce e cattura lo sguardo, quanto per il significato simbolico che è stato tradizionalmente attribuito ad ognuna di esse. Essendo particolarmente rare e pregiate, viene loro assegnato un grande valore e donare dei gioielli in occasioni speciali alle persone care comunica immediatamente quanto si tenga a loro. Gioielli di Valenza seleziona per le sue creazioni gemme di ogni tipo per realizzare pezzi straordinari, che renderanno unici i vostri momenti speciali. Per scegliere il gioiello giusto da regalare occorre conoscere il significato delle pietre preziose.

Il principe delle gemme: il diamante

Il nome diamante deriva dal greco "adamas", che significa non domabile; infatti per le sue caratteristiche di durezza e immutabilità il significato della pietra è quello di forza e solidità. Il dono di un diamante simboleggia quindi un legame eterno, ed è per questo impiegato negli anelli di fidanzamento. Infrangibile e splendido, il diamante è il principe delle gemme e viene montato da Gioielli di Valenza in molti anelli e nelle collane.

La passione del rubino

Rubino deriva dal latino "rubeus", rosso, con chiaro riferimento al colore intenso della pietra. Associato comunemente alla passione amorosa e quindi all'amore duraturo, è identificato anche come pietra del sole, collegata al successo nel campo commerciale e degli affari. È tradizionalmente il colore della laurea, quindi si presta ad essere regalato in tale occasione, ma anche delle nozze di rubino, dopo 45 anni di matrimonio.

Lo smeraldo, pietra di saggezza

La pietra verde, dal greco "smaragdos", fin dall'antico Egitto è considerata la pietra della saggezza e della conoscenza segreta. Si attribuiva inoltre a questa gemma la capacità di proteggere da incantesimi e sortilegi e di migliorare la vista. Lo smeraldo simboleggia anche la fortuna ed è il colore associato al quarantesimo anniversario di matrimonio.

L'intensità dello zaffiro

La parola zaffiro viene dal greco "sappheiros", con riferimento al suo colore. Il significato della gemma dipende dal colore azzurro, associato alla pace e alla spiritualità. Per la tradizione cattolica assume anche un significato spirituale, legato al colore del mantello della Madonna. Lo zaffiro è particolarmente indicato per il trentacinquesimo anniversario di matrimonio.

9275826_s min

Postato il 16/12/2016 GDV Magazine 302

Archivio

Categorie del blog

Ricerca

Visti recentemente

Nessun prodotto

Ricerca

Menu

Confronto 0
Menu