I 5 gioielli più costosi mai scoperti

prezzi dei gioielli, si sa, non sono mai particolarmente abbordabili, anche se sul portare Gioielli di Valenza è possibile trovare preziosi per tutte le tasche, perché non è importante la quantità di oro né tanto meno la presenza o meno di pietre preziose: un gioiello dovrebbe essere un lusso alla portata di tutti, che parla di amore ma soprattutto di cura, tenerezza e complicità. Tuttavia i prezzi dei gioielli sono da sempre motivo di curiosità e anche di dibattito tra esperti di gioielleria e non, ed è curioso constatare come esista una vera e propria lista dei gioielli più costosi del mondo, quelli che solo in pochissimi privilegiati possono permettersi... e c'è davvero da rifarsi gli occhi (oltre che da nascondere il portafoglio)!

Spilla in diamanti Cartier

Tra i gioielli più costosi al mondo c'è senza dubbio la spilla in diamanti Cartier, che costa la modica cifra (si fa per dire) di 17 milioni di dollari. Oltre che al nome del brand - noto in tutto il mondo e simbolo di gioielli esclusivi, di altissima qualità - il valore di questa spilla è dovuto al fatto che presenta tre enormi diamanti: il più grande di 34 carati, quindi uno di 23.55 carati e infine uno più piccolo di 6.51 carati.

Anello Chopard

Chi ama i gioielli o quanto meno ha una cultura basica in fatto di preziosi di certo non ignora l'importanza del brand Chopard, famoso in tutto il mondo per gli orologi e i suoi gioielli esclusivi, assolutamente non alla portata di tutti. Ebbene, la maison ha creato un esclusivo anello con diamante blu dal taglio ovale, che è tra le gemme più rare del mondo. Il valore di questo anello si aggira attorno ai 16,26 milioni di dollari, anche perché il diamante blu è circondato da altri diamanti triangolari che ne decorano i lati.

La tiara principesca con diamanti e smeraldi

In questo caso parliamo di un gioiello antico, che al valore puramente commerciale delle pietre preziose vede aggiungersi un notevole valore storico. Il gioiello in questione è uno splendido diadema con diamanti e smeraldi risalente agli inizia del Novecento che è stato a lungo della principessa Katharina Henckel von Donnersmarck, dono del marito, colui che l'aveva commissionato. La tiara è preziosa non solo perché decorata con ben undici smeraldi che insieme formano cinquecento carati (oltre a moltissimi piccoli diamanti a tempestare tutta la superficie della colora), ma anche per la lavorazione delle pietre, particolarissima e unica nel suo genere.

Collana Heart of the Kingdom Ruby

Si tratta di una collana che come "cuore" presenta un rubino birmano di 40,63 carati: una pietra unica al mondo, dallo splendore ineguagliabile e dai carati che si vanno ad aggiungere a quelli di tutti gli altri diamanti che tempestano la collana, facendo in modo che raggiunga i 155 carati complessivi. Questo gioiello unico al mondo costa ben 14 milioni di dollari.

83475846_s min

Postato il 16/12/2016 GDV Magazine 128

Archivio

Categorie del blog

Ricerca

Visti recentemente

Nessun prodotto

Ricerca

Menu

Confronto 0
Menu